Avvertenza di rischio: Il trading è rischioso. Il tuo capitale è a rischio. Exinity Limited è regolamentata dalla FSC (Mauritius).
Avvertenza di rischio: Il trading è rischioso. Il tuo capitale è a rischio. Exinity Limited è regolamentata dalla FSC (Mauritius).

Glossario forex

Una spiegazione dei termini più importanti del settore

L’industria del forex ha un suo linguaggio specifico ed è facile dimenticarsi del significato di alcuni termini strada facendo. Nessuna formazione sul forex è veramente completa senza un glossario dei lemmi utilizzati nel forex, ed è per questo che abbiamo realizzato un glossario con le principali definizioni in termini semplici. In questo modo non ti sentirai più perso o confuso!

A

L'esposizione di una banca o di un istituto finanziario ai contratti Forex da parte di un unico cliente.

Il prezzo al quale un trader accetta di acquistare uno strumento finanziario.

Entità/risorsa suscettibile di valutazione economica.

B

Tasso al quale la banca centrale di un Paese concede prestiti alle altre banche locali.

In una coppia di valute, la prima valuta è denominata valuta base. Ad esempio, nella coppia USD/JPY, USD è la valuta base.

Quando i prezzi di dati titoli, asset o mercati sono in calo.

Il prezzo al quale un trader è disposto a vendere un titolo.

Quando i prezzi di dati titoli, asset o mercati sono in rialzo.

Ordine di esecuzione di una transazione al di sotto di uno specifico prezzo, detto prezzo limite.

C

Si ha quando un investitore prende a prestito del denaro a un tasso di interesse basso, per poi acquistare asset che producano tassi di interesse più alti.

Quando una posizione è chiusa, la transazione è stata completata, che la posizione fosse long o short, redditizia o in perdita.

Noto anche come tasso di chiusura del mercato, è l'ultimo prezzo segnato un titolo in uno specifico giorno, candela o timeframe.

Si ha quando il valore di una valuta aumenta rispetto al valore di un'altra.

Specifico gruppo di valute, tali da creare una media ponderata utilizzabile come misura del valore di un'obbligazione.

Contratto che indica il prezzo al quale potrà essere acquistata o venduta una valuta in una data futura prestabilita. I contratti 'future' sono spesso utilizzati dagli investitori per coprirsi dal rischio.

Coppia formata da due diverse valute negoziate in una transazione forex, ad esempio EUR/USD.

D

Grafico che illustra i movimenti intraday di un titolo.

Trade aperto e chiuso nello stesso giorno.

Conto di trading finanziato da moneta virtuale per dare al trader la possibilità di esplorare i mercati e testare le piattaforme di trading, prima di investire soldi reali in un conto di trading live.

Numero di ordini limite di acquisto e vendita piazzati per un titolo a prezzi variabili.

Quando il valore di un investimento crolla, la variazione tra il valore massimo e quello minimo è chiamata drawdown.

E

Un broker che utilizza una rete di comunicazione elettronica (Electronic Communications Networks - ECN) per fornire ai propri clienti accesso diretto ai fornitori di liquidità.

Tasso al quale una valuta può essere scambiata con un'altra.

Si ha quando un trade viene eseguito e completato.

Indica l'importo investito in un titolo ed esposto ai rischi del mercato.

F

Completamento di un ordine.

Quando un investitore desidera eseguire una transazione ad un prezzo molto specifico, piazza un ordine Fill or Kill (completa o chiudi). Questo significa che se l'ordine non può essere eseguito al prezzo desiderato, l'intero ordine viene annullato.

Prezzo al quale viene concluso un ordine.

Si ha quando un tasso di cambio non è fisso, ma viene determinato in base all'offerta e alla domanda di una particolare valuta rispetto alle altre valute.

Grafico digitale che traccia i movimenti di prezzo delle coppie di valute, per aiutare gli investitori a prendere decisioni di trading consapevoli.

Strategia di trading basata sul concetto che le probabilità di ottenere profitti aumentano se, invece che considerare ampi movimenti di prezzo, acquisti e vendi (oppure vendi e acquisti) una valuta in un brevissimo periodo di tempo.

Sistema che fornisce segnali ai trader per aiutarli a decidere se è il momento giusto per acquistare o vendere una coppia di valute.

Tasso di cambio attuale a cui può essere venduta o acquistata una coppia di valute.

Si riferisce a un software di trading automatico progettato per aiutare a decidere se acquistare o vendere una coppia di valute in un dato momento.

Impatto degli eventi economici e politici sui prezzi dei mercati finanziari (comunicazioni sui tassi di interesse, tasso di disoccupazione, ecc.)

G
H

Gli investitori ricorrono all’hedging per proteggersi riducendo il rischio derivante da eventuali movimenti avversi del mercato. Fare hedging significa effettuare due investimenti controbilanciati, in modo da minimizzare eventuali perdite dovute alle oscillazioni dei prezzi.

I

Tasso di interesse applicato sui prestiti a breve termine tra banche.

J
K
L

La leva viene offerta dai broker per massimizzare il potere d’acquisto dei trader, offrendo loro la possibilità di depositare una piccola quantità di fondi e negoziare grandi volumi. La leva è espressa con un rapporto, quindi se abbiamo, ad esempio, una leva di 1:100, il potere d’acquisto del trader viene moltiplicato per 100 volte.

Ordine per l’esecuzione di un trade a un dato prezzo o a un prezzo migliore.

Prezzo specifico riferito a un ordine limite.

Volume disponibile sul mercato per una specifica coppia di valute.

Prendere una posizione long su una valuta significa acquistarla. In una coppia di valute, si acquista la prima delle due valute, ossia la valuta base.

Un lotto è una quantità standardizzata dello strumento che stai negoziando. Nel forex, un lotto rappresenta 100.000 unità di una particolare valuta.

M

Segnale di allerta che comunica l’esigenza di depositare altro denaro sul conto di trading per avere margine sufficiente a mantenere aperte le posizioni esistenti.

Si riferisce alla quantità di denaro necessaria su un conto per mantenere una posizione aperta.

Valore che potrebbe avere una posizione aperta qualora si decidesse di chiuderla all’attuale quotazione di mercato.

Ordine di trading da eseguire immediatamente al miglior prezzo disponibile.

Quotazione attuale di una coppia di valute.

In una coppia di valute un micro lotto è pari a 1.000 unità della valuta base.

Prezzo esattamente a metà tra il prezzo Bid e quello Ask.

N

Quando i trader hanno accesso diretto al mercato interbancario e non ci sono dealing desk coinvolti nelle transazioni.

O

Una posizione in atto su una coppia di valute oppure su un titolo e soggetta a profitti o perdite.

Ordine piazzato per chiudere una posizione dopo aver raggiunto un prezzo specifico.

Il metodo tradizionale per fare trading sul forex era ‘over the counter’: i trader, cioè, effettuavano le transazioni forex tramite telefono o dispositivi elettronici.

Si ha quando la posizione di un trader è tenuta aperta e protratta fino alla successiva giornata di trading.

P

Pip è l’acronimo di Percentage in Point (punto percentuale) ed è il più piccolo movimento che si può osservare su una coppia di valute. In molti casi, le coppie hanno prezzi con quattro cifre decimali e il movimento più piccolo può essere osservato nell’ultimo decimale.

Consiste nel chiudere una posizione per ottenere un profitto.

Q

La seconda valuta di una coppia di valute è detta valuta quotata o secondaria. Ad esempio, nella coppia EUR/USD, USD è la valuta quotata.

R

Mercato disciplinato da leggi e regolamenti volti a proteggere gli investitori.

Livello che il prezzo di un’azione o di una valuta ha difficoltà a superare e che, anzi, una volta raggiunto potrebbe innescare una diminuzione del prezzo.

Insieme di strumenti e strategie utilizzati dai trader per limitare il più possibile il rischio finanziario.

Nel forex, il tasso di rollover è il tasso di interesse che i trader pagheranno o guadagneranno per il mantenimento (rollover) di una posizione aperta overnight.

Indica l'importo totale dei fondi coinvolti nell'apertura e nella chiusura di una posizione.

S

Si parla di slippage quando l'ordine di un trader viene eseguito a un prezzo completamente diverso da quello che il trader si aspettava. Generalmente ciò accade durante periodi di alta volatilità, quando i trader utilizzano ordini a mercato e stop loss.

Valuta sensibile a eventi politici ed economici, quindi sottoposta a continue fluttuazioni e generalmente instabile.

Trader che si assume alti rischi di trading scegliendo di negoziare strumenti ad alto rischio nella speranza di ottenere profitti più alti.

Improvviso movimento del prezzo al rialzo o al ribasso in un breve periodo di tempo.

Differenza tra il prezzo Ask e il prezzo Bid di una coppia di valute.

Ordine che prevede di acquistare o vendere un titolo o una valuta quando viene raggiunto un dato prezzo. Questi ordini consentono di limitare le perdite su una posizione.

T

I trader ricorrono alle analisi tecniche per prevedere i prezzi, esaminando dati del mercato e dati storici attraverso grafici e indicatori di trading.

U
V

Indica il livello di incertezza relativo alle oscillazioni dei prezzi di un dato titolo o coppia di valute.

W
X
Y

Il rendimento è il ritorno su un investimento ed è solitamente espresso in percentuale.

Z
Scroll Top